EVENTI

Press Tour
"Barbagia, cuore di Sardegna"

31 marzo – 2 aprile 2011
Nuoro - Bitti - Fonni - Gavoi

Primo giorno giovedì 31 marzo – NUORO

Nuoro è la capitale della Barbagia, conosciuta anche come l’Atene sarda per aver dato i natali al premio Nobel per la Letteratura Grazia Deledda, all’avvocato e poeta Sebastiano Satta, al pittore e scultore Costantino Nivola e ad altri scrittori ed artisti di pregio. Piccola cittadina situata su un altipiano dominato dal Monte Ortobene - vero monumento naturale - vanta un imperdibile museo etnografico, il museo d’arte moderna MAN, che ospita una collezione permanente dei migliori artisti sardi del XIX e XX secolo oltre a mostre internazionali temporanee.

Programma

Arrivo dei sigg. giornalisti presso gli aeroporti sardi di Cagliari/Olbia in mattinata - trasferimento in bus navetta a Nuoro;
Pranzo tipico nuorese;
Visita guidata del centro storico della città (Piazza Satta, realizzata dallo scultore Costantino Nivola, il quartiere storico di San Pietro, la Chiesa della Solitudine, la casa natale di Grazia Deledda);
Escursione al Monte Ortobene, antica altura granitica ad est della città (955 metri sul livello del mare);
Visita Museo Man1 ( Museo d’arte della Provincia di Nuoro) e al Museo Etnografico2;
Incontro con i principali operatori turistici ed agroalimentari;
Cena e pernottamento presso Euro Hotel.

Secondo giorno venerdì 1 aprile – BITTI

Bitti deve la sua notorietà ai Tenores de Bitti, gli interpreti più celebri del canto tradizionale polifonico sardo, entrato a far parte del Patrimonio dell’Umanita dell’Unesco. Incastonato in uno scenario mozzafiato tra cascate e parchi naturali, Bitti rappresenta uno dei borghi pastorali più tipici dell’area del Nuorese.

Programma

Visita guidata al villaggio nuragico Su Romanzesu3;
Visita al museo Civiltà contadina e Canto a tenore;
Pranzo tipico;
Escursione al Parco naturalistico di Tepilora e alle spettacolari cascate di Sas Lapias3;
Cena e pernottamento nel caratteristico Hotel Su Lithu.

Terzo giorno sabato 2 aprile – GAVOI, FONNI

Fonni e Gavoi rappresentano il cuore della Barbagia. Veri e propri gioielli paesaggistici caratterizzati dalle abitazioni in granito, i due paesi offrono il migliore spaccato della Sardegna dell’interno, ancora poco esplorata, dove sopravvivono antiche tradizioni in un ambiente incontaminato. Ogni estate Gavoi ospita il fortunatissimo festival di letteratura “Isola delle Storie”. Fonni, inserito nello splendido Parco del Gennargentu, è invece l’unico centro sciistico della Sardegna.

Programma

Visita del centro storico dei paesi di Fonni e Gavoi4;
Tappa al santuario campestre di Sa Itria;
Visita al Consorzio Fiore Sardo;
Jeep Tour sul Monte Gennargentu e spuntino coi pastori;
Incontro con i principali operatori turistici ed agroalimentari;
Cena e pernottamento in Hotel.

Quarto giorno domenica 3 aprile
Trasferimento presso gli aeroporti e partenza dei sigg. giornalisti.

N.B. Il programma potrebbe subire variazioni

1 www.museoman.it
2 www.isresardegna.it
3 www.bittionline.com
4 www.sardegnaturismo.it